Bologna città collaborativa

Territorio

Indietro
area: Territorio
Progetto

Bologna città collaborativa

Bologna città collaborativa

Il progetto si inserisce nel percorso, seguito dalla Fondazione del Monte fin dal suo inizio, che il Comune di Bologna sta tracciando sul piano della gestione dei beni comuni, della cittadinanza attiva e della collaborazione tra cittadini e pubblica amministrazione. Dopo aver collaborato alla realizzazione del “Regolamento sulla collaborazione tra cittadini e amministrazione per la cura e la rigenerazione dei beni comuni” (vedi progetto Le città come beni comuni), la Fondazione del Monte ha inteso sostenere il programma "Bologna città collaborativa" che vuole da un lato costruire progetti di innovazione sociale, e dall’altro accelerare le iniziative esistenti. L'obiettivo è  sperimentare a Bologna la collaborazione come metodologia per favorire lo sviluppo di una città condivisa. 

L’intero processo sarà diviso in due fasi principali. La prima fase è rivolta all’organizzazione generale del Comune e verrà svolta attraverso un’analisi e una valutazione della fase di sperimentazione e attuazione del regolamento. La seconda fase sarà invece rivolta direttamente ai cittadini, singoli o associati, con i quali si avvieranno progetti da sperimentare sul campo.