Effetti di alcuni polifenoli vegetali sulla funzione riproduttiva

Ricerca

Indietro
area: Ricerca
STUDIO

Effetti di alcuni polifenoli vegetali sulla funzione riproduttiva

Il consumo abituale di frutta e verdura è la base per una sana alimentazione e può costituire una forma di prevenzione nei confronti di patologie quali le malattie cardiovascolari e neoplastiche. Ricerche recenti hanno evidenziato i componenti chimici in gran parte responsabili degli effetti protettivi della dieta; il Resveratrolo (Res), membro della famiglia degli stilbeni, ne è un esempio in virtù degli effetti benefici che, assunto con il vino, avrebbe sulla salute umana. Il Res è una fitoalessina prodotta da parecchie piante in difesa da agenti patogeni. Sebbene sia presente in almeno 72 specie di piante, come eucalipto, abete rosso e giglio, e in cibi come arachidi e loro derivati, le fonti di Res più rilevanti sono gli acini d’uva. Il progetto di ricerca, coordinato da Carlo Tamanini del Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie dell’Università di Bologna, si è proposto di valutare in vitro l’effetto del Res sui gameti maschili e femminili. Per quanto riguarda i gameti femminili, si è scelto il suino che presenta, sia da un punto di vista anatomico che fisiologico, notevoli affinità con l’uomo; per quanto riguarda i gameti maschili è invece stato utilizzato il cavallo. Tra i risultati ottenuti, è stata confermata la capacità del Res di migliorare le performances di ovociti suini in termini di evoluzione embrionale.

NOTIZIE CORRELATE

Finanziare la Ricerca per la Salute 2015
2 Febbraio 2015

Finanziare la Ricerca per la Salute 2015

Sabato 7 febbraio dalle 9 alle 13 nella Sala dello Stabat Mater della Biblioteca Comunale dell’Archiginnasio di Bologna, la Fondazione promuove l’incontro pubblico Finanziare la ricerca per la salute 2015. Il contributo della Fondazione del Monte.