INS - Insieme nella scuola - anno scolastico 2014-2015

Progetti Strategici

Indietro
area: Progetti Strategici
PROGETTO

INS - Insieme nella scuola - anno scolastico 2014-2015

La Fondazione ha concluso l’esperienza pluriennale del progetto SeiPiù e, in linea di continuità, presenta INS-Insieme nella Scuola, un nuovo progetto biennale finalizzato al rafforzamento della qualità dell’istruzione e alla promozione delle pari opportunità degli alunni nella fascia di età 12-17 anni, attraverso il coinvolgimento delle scuole, delle famiglie, del Terzo Settore, del territorio metropolitano di Bologna e della Provincia, con l’obiettivo dichiarato di implementare reti di fiducia essenziali per la costruzione di una comunità educante.

Il lavoro con e per le scuole  si è concretizzato, per l’anno scolastico 2014-15, nella scelta di 7 progetti su 18 presentati, ognuno rappresentativo di una rete di scuole, secondarie di primo e secondo grado, ma l’intera progettazione è stato presentata e discussa in incontri e tavoli di discussione precedenti con Dirigenti Scolastici e Soggetti del terzo settore, in cui la Fondazione ha raccolto gli spunti e le principali osservazioni emerse dal confronto. In collaborazione con l’Associazione ASABO, sono stati attivati contatti con i Dirigenti delle Scuole del territorio di Bologna e provincia al fine di presentare l’iniziativa, raccogliere suggerimenti e osservazioni. Le azioni del nuovo progetto INS, molte delle quali  già in fase di avvio dall’inizio dell’anno scolastico 2014-15, sono rivolte a tutti gli allievi, italofoni e non.

La Scuola, infatti, necessita sempre di più di attenzione particolare e di  supporti concreti, dopo anni di tagli e di disinvestimento, ragione per cui la Fondazione ha deciso di ascoltare le tante richieste provenienti dalle scuole del territorio fornendo loro una risposta adeguata per la promozione di interventi qualificati  per l’utilizzo di dispositivi e supporti tecnologici finalizzati alla riuscita scolastica, attività di doposcuola didattico-educative e percorsi laboratoriali. Dai bisogni emersi dall’analisi del territorio è apparsa evidente la necessità di sostenere il percorso di crescita personale dei giovani, implementando azioni di accompagnamento scolastico-educativo e formativo che siano ad un tempo occasioni di pieno sviluppo dell’individuo, di aggregazione e di socializzazione. Tali azioni debbono diventare misure efficaci da un lato nella prevenzione dei fenomeni di abbandono scolastico, dall’altro nell’attenuazione delle forme di disagio, contribuendo in tal modo ad aiutare anche le famiglie chiamate a partecipare al processo formativo e co-interessandole a realizzare gli obiettivi di educazione e istruzione in senso ampio, oltreché ad affrontare le cause che spingono gli studenti ad abbandonare la scuola per motivi familiari.

Documenti