La Cava delle Arti

Cultura

Indietro
area: Cultura
CULTURA E SOCIALE

La Cava delle Arti

La Cava delle Arti

Dal l5 al 30 novembre 2014 la Fraternalcompagnia ha inaugurato la “Cava delle arti”, uno spazio in via Cavazzoni 2g di proprietà del Comune di Bologna affidato in convenzione dal Settore Sistema Culturale e Università all’Associazione FraternalCompagnia e ristrutturato grazie al contributo della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna.

La Fraternalcompagnia

La Fraternalcompagnia

La Fraternalcompagnia ha finalità sociali e culturali, fin dalla sua nascita si è occupata di teatro – in continuo dialogo con danza, musica, pittura, scultura, visual art e architettura - affrontando tematiche legate a disagio, emarginazione, differenze e diritti umani, ma anche per parlare di tradizione e cultura popolare, attraverso un’intensa attività didattica e di laboratorio.


Lo Spazio

Lo Spazio

Lo spazio concesso dal Comune di Bologna alla Fraternalcompagnia e ristrutturato grazie al contributo della Fondazione del Monte, ha come scopo di dotare la nostra città di un luogo in cui lavoro culturale e sociale si intersecano attraverso progetti e iniziative dove il teatro è strumento trasversale per tutte le fasce sociali. Un punto di riferimento e osservatorio per tecniche di inclusione e convivenza innovative, in rete con diverse realtà cittadine, nazionali ed internazionali. La Cava delle arti sarà inoltre dedicata ai progetti culturali della Compagnia, alle produzioni e alla didattica. I due spazi didattici ricavati saranno messi a disposizione di altre compagnie e diverse saranno le iniziative culturali nell’intento di attirare alla Cava un pubblico variegato di tutte le età e di diversi interessi. Lo spazio sarà un punto di riferimento per tutta la progettualità con l’estero, un osservatorio in cui il lavoro sviluppato con la Commedia dell’Arte in campo didattico, di ricerca e di produzione possa essere a disposizione della rete internazionale che la Fraternalcompagnia ha costruito in questi anni.