Presentato il bando Funder35 per il 2017

News

Indietro
area: Territorio
Un'opportunità per le imprese non profit costituite da giovani

Presentato il bando Funder35 per il 2017

Presentato il bando Funder35 per il 2017

In una sala affollata di giovani, Giusella Finocchiaro, Presidente della Fondazione del Monte, ha aperto la mattinata dedicata alla presentazione di Funder35. Il bando, promosso da 18 fondazioni, sostiene le imprese culturali non profit composte in prevalenza da under 35.

“E’ un bando nazionale, importante perché finanzia un settore difficile da sostenere: quello culturale nell’ambito giovanile”. La Presidente si è rivolta direttamente a ragazzi e ragazze, raccolti nella sala della sede di via delle Donzelle: “Nei sei anni di vita del bando, i bolognesi e i ravennati si sono distinti, risultando sempre tra i vincitori. Mi auguro che sarà così anche quest’anno”.

L’obiettivo del bando è sostenere, rafforzare e accompagnare le organizzazioni culturali senza scopo di lucro composte da giovani (come imprese sociali, cooperative sociali, associazioni culturali, onlus, fondazioni, ecc.) impegnate principalmente nell’ambito della produzione artistica/creativa in tutte le sue forme o nell’ambito dei servizi di supporto alla valorizzazione dei beni e delle attività culturali.

A disposizione ci sono 2 milioni e 650 mila euro di risorse, per migliorare la capacità di affrontare il mercato, superando le fragilità spesso legate ad una dipendenza da sovvenzioni saltuarie. I progetti finanziabili sono quelli che prevedono un miglioramento della struttura organizzativa, un rinnovamento dei processi di produzione o dei filoni produttivi.

Non singoli spettacoli o singole attività, ma un’occasione unica di crescita e di consolidamento del proprio profilo aziendale.

Le proposte dovranno essere presentate online entro il 23 giugno 2017 attraverso il sito www.funder35.it.

Nato nel 2012, il bando è al terzo anno del secondo triennio. Nelle edizioni precedenti ha permesso la crescita di imprese culturali del nostro territorio, oggi punto di riferimento nei loro ambiti di attività: gli Incauti, il Teatro delle Temperie (vincitori nel 2012); ON e Panicarte, con il nucleo artistico degli Instabili Vaganti (2013); il Collegium Musicum Almae Matris, Leggere Strutture Art Factory e Scomunicati (2014); DisturBO (2015); BAM! Strategie Culturali, Canicola e QB Quanto Basta (2016). 

Il bando Funder35 è promosso da: Compagnia di San Paolo, Fondazione Cariparma, Fondazione Cariplo, Fondazione Cariverona, Fondazione Cassa di Risparmio della Spezia, Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno, Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, Fondazione Cassa di Risparmio di Torino, Fondazione CON IL SUD, Fondazione CR Firenze, Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, Fondazione di Sardegna, Fondazione Friuli, Fondazione Livorno, Fondazione Sicilia. Con il patrocinio dell’Acri.

Per info: www.funder35.it info@funder35.it

L'intervista a Giusella Finocchiaro, Presidente della Fondazione del Monte