Pianofortissimo

News

Indietro
area: Cultura
Dal 20 giugno al 5 luglio

Pianofortissimo

Pianofortissimo

Sesta edizione del festival Pianofortissimo, prodotto e organizzato da Inedita e sostenuto dalla Fondazione del Monte. Si terrà dal 20 giugno al 5 luglio nel Cortile dell’Archiginnasio, nell’ambito di Bologna Estate, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna.

Il concerto inaugurale vedrà sulla scena, per un recital d’insieme che segna il debutto assoluto di un nuovo ensemble, il Trio Dego-Owen-Perrotta. Concerto d'eccezione quello successivo, il 21 giugno, data che tra l’altro celebrerà in tutto il mondo la Giornata della Musica e che festeggerà il ritorno sotto le Due Torri, dopo ben sedici anni, di uno dei maggiori pianisti francesi, il sessantatreenne Michel Dalberto.

Si prosegue con il concerto del 26 giugno che segna il debutto a Bologna di Can Çakmur, pianista di “disarmante” talento ma anche scrittore e narratore. 

Caratteristica costante del festival è quella di invitare, quasi sempre per la prima volta in Italia, i talenti della tastiera sconosciuti che saranno i grandi interpreti del futuro. La scelta è caduta sul ventiquattrenne moscovita Arseny Tarasevich-Nikolaev, reduce da alcune affermate tournée e da apprezzate incisioni discografiche.

Il 2 luglio Pianofortissimo festeggerà il grande ritorno in occasione dei sessant'anni di attività, del Duo Canino-Ballista. Si chiude il 5 luglio con l’arrivo a Bologna di Matthew Lee, classe 1982, all’anagrafe Matteo Orizi, pesarese che ripropone atmosfere rockabilly e perfomance alla Jerry Lee Lewis.

Prevendita dei biglietti per Pianofortissimo presso Bologna Welcome.