Nuovi progetti contro la povertà educativa

News

Indietro
area: Sociale
Nuove generazioni

Nuovi progetti contro la povertà educativa

Nuovi progetti contro la povertà educativa

Sono 83 i progetti approvati tra i 432 che hanno partecipato al bando Nuove generazioni rivolto a bambini e ragazzi di età compresa tra 5-14 anni. Hanno coinvolto circa 7.500 mila partner tra organizzazioni del terzo settore, istituti scolastici, enti pubblici e riceveranno un contributo complessivo di circa 66 milioni di euro. Le proposte saranno sostenute tramite il Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, di cui è soggetto attuatore l’impresa sociale Con i Bambini.

In Emilia-Romagna sono in arrivo oltre 2 milioni e 841mila euro per 6 progetti (qui l'elenco dei progetti finanziati).

Era il terzo bando che  Con i Bambini ha rivolto agli enti del Terzo settore e al mondo della scuola con l’obiettivo di mettere in campo progetti di contrasto alla povertà educativa minorile.

Una risposta concreta al milione e 208 mila ragazzi che vivono in condizione di povertà e che spesso non possono accedere ai servizi minimi, necessari a formare gli adulti di domani.

I progetti sostenuti avranno a disposizione una piattaforma dove raccontare le proprie esperienze e condividere le buone pratiche (www.percorsiconibambini.it).

Il Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile è nato da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, di cui fa parte la Fondazione del Monte, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori.