Il re e il suo poeta: Francesco I di Francia e Clément Marot

News

Mercoledì 18 novembre in Oratorio

Il re e il suo poeta: Francesco I di Francia e Clément Marot

Il re e il suo poeta: Francesco I di Francia e Clément Marot

Guerre, passioni, arte, poesia e musica sono gli ingredienti dello spettacolo Il re e il suo poeta: Francesco I di Francia e Clément Marot, in programma mercoledì 18 novembre alle 21. Nel dicembre del 1515 proprio a Bologna si tenne un vertice tra Francesco I e Leone X per determinare i nuovi assetti internazionali dopo la vittoria francese a Marignano. Sullo sfondo di questa Bologna, 500 anni dopo, lo spettacolo narra l’amicizia e lo scambio poetico tra Francesco I e Clément Marot. Raccontando l’amore di questo re per l’Italia e il Rinascimento si annodano le fila complesse della storia nella prima parte del Cinquecento, con la musica e l’arte in cui rimangono la memoria e l’impronta indelebile di Francesco I e del suo poeta. Con musiche di chanson cinquecentesche e di Maurice Ravel e Jean Françaix su testi di Marot e Francesco I.

L'ingresso è libero fino a esaurimento dei posti disponibili.

Ideazione, ricerca, testi originali di Emanuela Marcante e Daniele Tonini.

Daniele Tonini, voce recitante, canto, flauto
Emanuela Marcante, voce recitante, canto, clavicembalo