DancER: a scuola di hip hop

News

Indietro
area: Territorio
Danza per l'inclusione

DancER: a scuola di hip hop

DancER: a scuola di hip hop

Corsi e stage per imparare i segreti del breaking, del lokking e del popping, divertendosi e stando insieme. Da gennaio a giugno, l’hip hop arriva nelle periferie di Bologna e di Ravenna grazie al progetto per l’inclusione giovanile dancER, promosso dall’associazione LaborArtis e organizzato da Laboratorio delle idee con il sostegno della Fondazione del Monte di Bologna e di Ravenna.

Il progetto, ideato da Vittoria Cappelli e Gabriella Castelli, porterà a Bologna (scuola Salvo d’Acquisto e Itcs Rosa Luxemburg), Ravenna (Centro sociale Le Rose) e Lido Adriano (centro Cisim) i grandi nomi dell’hip hop italiano, con corsi di danza che saranno tenuti da insegnanti professionisti come Simone Alberti o Serena Sésé Ballarin, e stage con star della street dance, fra cui Cristiano “Kris” Buzzi e Kira, coinvolti dalla direttrice artistica del progetto Monica Ratti.

All’interno delle scuole e dei centri saranno allestite delle sale prove, in cui si terranno i corsi differenziati per età e livello. Potranno partecipare non solo gli studenti, ma tutti i giovani che vorranno avvicinarsi o perfezionare nell’hip hop. Che è danza, musica e anche uno stile di vita e un linguaggio universale in grado di attraversare le differenze.

A giugno, dopo i 6 mesi di corsi, si terrà anche uno spettacolo che vedrà esibirsi i ragazzi che hanno partecipato alle lezioni a fianco degli insegnanti e a grandi nomi dell’hip hop. I corsi avranno un costo simbolico di 30 euro in modo da incentivare la partecipazione e contemporaneamente motivare alla frequenza.

I ragazzi saranno inoltre coinvolti nella redazione che racconterà i loro progressi e le loro impressioni. Si potranno così cimentare nella scrittura di testi e post, che saranno diffusi su Facebook e Instagram. Infine, il media-partner di dancER, Dance&Culture, lancerà un concorso che premierà i migliori articoli e interviste.

Per informazioni sui corsi: http://laborartis.org/progettodancer