Che musica ragazzi!

News

Indietro
area: Cultura
Tre incontri con i grandi maestri per imparare ad ascoltare insieme

Che musica ragazzi!

Che musica ragazzi!

Incontri che invitano all'ascolto e al dialogo, coinvolgendo straordinari artisti ospitati nel Cartellone di Musica Insieme 2017/2018. Questo è "Che musica ragazzi!" un ciclo di tre eventi organizzati dalla Fondazione Musica Insieme, con il sostegno della Fondazione del Monte, rivolti ad alunni delle classi quarte e quinte delle scuole primarie e a tutti gli studenti degli istituti secondari di primo grado di Bologna. Tutti gli eventi si svolgono nell'Auditorium Manzoni di Bologna. 

"Che musica ragazzi!" è un'occasione di educazione all'ascolto declinata in modo originale, in cui gli artisiti si mettono in gioco raccontandosi al giovane pubblico di ascoltatori.

Il primo appuntamento, che si è tenuto il 27 novembre in occasione della Settimana internazionale dei Diritti dell’infanzia, ha avuto come protagonisti i 70 musicisti di Spira Mirabilis, straordinario laboratorio musicale e orchestra senza direttore, che hanno incantato il pubblico dei ragazzi. L'incontro si è concluso con "un'invasione di palco" da parte di più di 100 bambini che sono saliti ad ascoltare, guardare e quasi toccare i musicisti mentre erano impegnati nell’esecuzione del finale della Prima Sinfonia di Brahms. E con le loro domande (“Come fate a suonare senza direttore?”, “Ma quante note avete suonato in tutto!?”, “Qual è lo strumento più sonoro dell’orchestra?”) hanno dimostrato tutto quello stupore e quella capacità di accogliere ogni nuova esperienza senza resistenze e con la carica inesauribile di creatività e spirito di esplorazione propria dei bambini. Sette gli istituti comprensivi e le scuole coinvolte: Cooperativa sociale "Il Pellicano", Istituto Comprensivo Croce XXV Aprile, Scuola Primaria "De Amicis", Istituto Comprensivo di Rastignano, Scuole Media Rolandino e Gandino, Istituto Comprensivo 16 e Scuola Primaria "Don Bosco".

Il prossimo appuntamento è lunedì 22 gennaio 2018 alle 11 con il duo pianistico formato da Katia e Marielle Labèque, già al fianco di Berliner e Wiener Philharmoniker. La musica rappresenta per le Labèques la vita stessa, suonano insieme sin da piccole ed ai bambini è rivolto da sempre il loro interesse e impegno divulgativo. La voce di Cristina Zavalloni, la viola di Danusha Waskiewicz e il pianoforte di Andrea Rebaudengo saranno invece i protagonisti dell'incontro di lunedì 19 marzo alle 10.30.

Un breve video sull'incontro con Spira Mirabilis