Compila il modulo

Compila il modulo

Informativa sul trattamento dei dati personali
Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (nel prosieguo, per brevità, “Regolamento”), la Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, in qualità di titolare del trattamento, La informa che al fine di esaminare le richieste di contributo e, in caso di approvazione, di erogare il contributo richiesto è necessario il trattamento di alcuni Suoi dati personali.

Ai sensi della normativa vigente in materia di protezione dei dati personali, costituiscono dati personali le informazioni riferibili a persone fisiche. Quindi, il trattamento effettuato dalla Fondazione può eventualmente riguardare le informazioni concernenti le persone fisiche che rappresentano il richiedente o sono in qualche modo collegate al contributo oggetto della domanda (ad esempio, presidente, referente, componenti degli organi).

Il trattamento non coinvolge, di norma, categorie particolari di dati personali o dati giudiziari. Tali informazioni possono tuttavia emergere in relazione a determinati soggetti (ad esempio, in presenza di una associazione religiosa, oppure di una realtà univocamente connessa ad una specifica patologia, o anche in caso di informazioni che possano emergere dallo stato di famiglia richiesto ai fini di particolari iniziative, ecc.).

Il conferimento dei dati personali indicati nella richiesta di contributo è necessario al fine di valutare la Sua domanda e procedere all’eventuale erogazione del contributo richiesto, ragion per cui la loro mancata fornitura impedisce alla Fondazione di perseguire le finalità indicate. Il trattamento dei dati personali e di eventuali categorie particolari di dati da Lei conferiti nell’ambito della domanda di contributo avviene esclusivamente per le finalità sopra citate e, in ogni caso, nell’ambito degli scopi di utilità sociale e promozione dello sviluppo economico perseguiti dalla Fondazione, ai sensi del combinato disposto degli artt. 6, 1° comma, lett. b) e 9, 2° comma, lett. d) del Regolamento.

In ottemperanza agli obblighi legali di trasparenza a cui è soggetta l’attività erogativa delle Fondazioni, ai sensi del combinato disposto dell’art. 9, 4° comma del d.lgs. 153/1999 e dall’art. 11 del Protocollo d’intesa Acri-MEF del 22 aprile 2015, i dati relativi al contributo erogato (con esclusivo riferimento a dati personali e anagrafici) potranno essere resi pubblici sul sito Internet della Fondazione o in pubblicazioni a stampa.

I dati personali e le eventuali categorie particolari di dati personali da Lei conferiti sono conservati dalla Fondazione per il tempo necessario all’adempimento delle finalità indicate e di eventuali obblighi di conservazione previsti per legge. L’ulteriore conservazione dei Suoi dati personali è effettuata esclusivamente a fini di archiviazione storica, presso gli archivi della Fondazione.

Nel perseguimento delle finalità sopra indicate, potrebbero avere accesso ai dati da Lei conferiti i soggetti incaricati di fornire supporto tecnologico e informatico alla Fondazione, in qualità di responsabili del trattamento. In particolare, potranno accedere ai dati i gestori dei servizi informatici della Fondazione e i consulenti per la gestione contabile e amministrativa.

Inoltre, al fine di consentire l’eventuale erogazione del contributo, in caso di approvazione della Sua richiesta, i dati da Lei forniti possono essere comunicati alle seguenti categorie di soggetti:

  • Istituti di Credito, per l’accredito degli eventuali contributi;
  • Amministrazione Finanziaria per le ritenute di legge.

Alcune informazioni possono essere comunicate altresì a soggetti che coadiuvano la Fondazione nella redazione del documento di Bilancio dell’Ente, in qualità di responsabili del trattamento.

Lei ha il diritto di esercitare i diritti riconosciuti dalla vigente normativa in materia di protezione dei dati personali, tra cui il diritto di chiedere al titolare del trattamento l'accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi, la limitazione o opposizione al trattamento La riguarda, oltre al diritto alla portabilità dei dati, ai sensi e nei limiti di cui agli artt. 15-21 del Regolamento.

Ai sensi dell’art. 77 del Regolamento, qualora ritenga che il trattamento che La riguarda violi la normativa in materia di protezione dei dati personali, Lei ha diritto di proporre reclamo al Garante italiano per la protezione dei dati personali ovvero all’autorità di controllo dello Stato membro UE in cui risiede abitualmente, lavora ovvero del luogo ove si è verificata la presunta violazione.

Lei può esercitare i Suoi diritti rivolgendosi al titolare del trattamento, ai seguenti recapiti:
Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, via delle Donzelle, 2 - 40126 Bologna tel. 051 2962511 fax 051 2962515, email segreteria@fondazionedelmonte.it.

Coordinatore delle persone autorizzate al trattamento, delegato all’evasione delle richieste pervenute alla Fondazione, è il Direttore Generale, reperibile ai medesimi recapiti.

per presa visione dell’informativa

Per compilare il modulo di richiesta di un contributo seguite questo link.